Pubblicazione graduatorie definitive

Precisazioni per una corretta lettura delle graduatorie

Le graduatorie finali, una per i profili Laureati specialisti ed una per i Diplomati/Laureati con laurea triennale, sono costituite dalla somma algebrica fra il punteggio conseguito dal candidato nella valutazione del curriculum, quanto ottenuto alla prova scritta ed al colloquio orale; a parità di punteggio, è data priorità al candidato più giovane di età.

Essendo l’ammissione alla partecipazione vincolata anche però al possesso di titoli di studio specifici per ciascuna figura professionale prevista dall'avviso pubblico, in entrambe le graduatorie si è verificato il caso di alcuni candidati risultati Idonei ma non ammessi, malgrado abbiano ottenuto un punteggio superiore ad altri dati come Ammessi. Tali aspiranti candidati, infatti, risultano idonei per un profilo già coperto da un altro partecipante alla selezione con titolo di studio simile ma con punteggio superiore.

Il vincolo del requisito Titolo di studio comporta, per la graduatoria dei Laureati Specialisti, l’ammissione di soli 17 allievi poiché per le ulteriori 3 figure professionali previste dall'avviso pubblico non risultano presenti candidati in possesso di specifico titolo di studio.

 Graduatorie Definitive Laureati

 Graduatorie Definitive Diplomati